Il progetto Life+ TROTA, avviato il 1° novembre 2013 e terminato il 31 gennaio 2018, ha avuto come obiettivo la conservazione delle popolazioni esistenti di trota mediterranea (Salmo macrostigma, indicata come Salmo cettii nella recente letteratura scientifica), l'unica trota originaria dell'Italia centro-meridionale, in alcuni importanti bacini idrografici dell’Appennino centrale (Metauro, Cesano, Esino, Potenza, Chienti, Tevere e Tenna). Analisi ambientali, campionamenti ittici, attività di sensibilizzazione, reintroduzione e ripopolamento con trote autoctone: sono solo alcune delle attività di progetto per  “mettere in sicurezza” le ultime popolazioni di Salmo macrostigma e favorirne la diffusione nei corsi d’acqua appenninici dove è stata progressivamente soppiantata da trote appartenenti alla specie atlantica (Salmo trutta) immesse a scopo di ripopolamento. Per realizzare tali obiettivi il progetto ha operato all’interno di 14 aree SIC della Rete Natura 2000 della Regione Marche e grazie al lavoro svolto sulle comunità ittiche locali è stato possibile migliorare indirettamente anche lo stato ecologico degli ambienti acquatici,  favorire il miglioramento dello stato di qualità ambientale degli ecosistemi acquatici e preservare l’integrità della biodiversità autoctona, previsti dalla Direttiva Acque e dalla Direttiva Habitat.

News

Sono riprese nell'anno nuovo le attività dell’“After Life” del progetto Trota, con la produzione di altre uova e la schiusa delle prime uova spremute in questa stagione riproduttiva.
Queste prime attività hanno visto l’importante apporto volontario di Francesco, Giacomo, Giuseppe e Lucio, membri del May Fly Club “Sibilla”, e di Manuel Balletti, laureando dell'università di Perugia, a cui rivolgiamo un grosso grazie!

6 e 7 Dicembre 2018

Proseguono le attività di riproduzione della trota mediterranea presso il Centro Ittiogenico di Cantiano (PU). Nell’ambito di questa azione, la Provincia di Pesaro Urbino si è impegnata a garantire la piena operatività del centro ittiogenico di Cantiano attraverso:

Guarda il video realizzato da Roberto Lo Monaco per raccontare le attività e gli obiettivi del progetto Life+Trota per la salvaguardia della trota autoctona in Italia. Diffuso in occasione dell'anniversario del programma LIFE e della Direttiva Habitat dell'UE,  il video valorizza, tramite le voci dei partner di progetto, le azioni di conservazione portate avanti nei quattro anni di progetto nei siti della Rete Natura 2000, il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Il video, inoltre, mira a valorizzare la sinergia messa in atto tra Università, amministrazioni locali, associazioni e aree protette per contribuire a realizzare non solo azioni di conservazione di una specie di interesse comunitario ma per poter implementare modalità di gestione sostenibile della pesca e avviare un confronto su come garantire un corretto equilibrio fra aspettative dei pescatori sportivi e le esigenze di conservazione.

Clicca QUI per vedere il video (versione integrale in italiano).